lasaga

19 aprile 2024

"fa in ogni momento i conti con la finitezza del presente. il tot, la quantità inimmaginabile, il tutto che riempirebbe di sé ogni vuoto, questa sarebbe l'unica soluzione"

 14,00

La scrittura di Francesca Perinelli agisce in opposizione critica a ogni atteggiamento assertivo-asservito nei confronti del lettore. Si sottrae all’uniformità, sfrutta senza farsi sfruttare media e social, fa propria la mobilità tra i generi cifra dei tempi in un continuo slittamento tra flarf, sought poem, cut-up e googlism.
Il metodo: rovistare e selezionare tra i prodotti incoerenti della contemporaneita. Riassemblare con distacco e ironia.
Osservare.
Il risultato: un campionario di testualità libere in cornici burocratiche, sovrapposizioni di ascolti fortuiti, biografie senza soggetto, trasformazioni progressive di un assunto in altri oggetti testuali, ibridi figli d’innesti inimmaginabili.
Una minuscola saga, irriverente e discontinua, in cui l’assenza di lirismo e la rarefazione del senso risuonano come note del presente.

Carrello
lasaga
 14,00
Torna in alto
Spedizione gratuita per ordini superiori a 30€